Quartiere Borgo Panigale - Reno
Navile
Porto - Saragozza
San Donato - San Vitale
Santo Stefano
Savena

Laici Teatri

Anniversario della Liberazione di Bologna. Lettura online di “I volonterosi carnefici di Hitler”, a cura del Teatro del Pratello

Il 21 aprile  alle 18 in occasione dell’Anniversario della Liberazione di Bologna e nell’ambito del progetto VOCI 2021/1961 IL PROCESSO EICHMANN, la biblioteca J.L. Borges del Comune di Bologna e il Teatro del Pratello presentano:
 
I VOLONTEROSI CARNEFICI DI HITLER di D.J. Goldhagen
Lettura online su piattaforma Zoom, a cura del Teatro del Pratello 
voci: Fulvio Accogli e Maddalena Pasini
con interventi di Lorenzo Cipriani (Presidente del Quartiere Porto Saragozza), Luca Alessandrini e Paolo Billi
Il progetto VOCI  si sarebbe dovuto concludere con una installazione in Piazza San Francesco il 25 aprile.

A causa dell’emergenza sanitaria l’evento è stato spostato al 2 giugno, mentre proseguono le attività a distanza. Tra queste, nel mese di aprile, una lettura scenica de I VOLONTEROSI CARNEFICI DI HITLER di D.J. Goldhagen, accompagnata da una nota storica di Luca Alessandrini e da un intervento sul progetto VOCI e sull’installazione del 2 giugno di Paolo Billi.

I VOLONTEROSI CARNEFICI DI HITLER. I Tedeschi comuni e l’Olocausto di D.J. Goldhagen (Ed. Mondadori) si interroga su  come abbia potuto il popolo tedesco, una delle grandi nazioni della civile Europa, compiere il più mostruoso genocidio mai avvenuto. Esaminando le figure degli «esecutori» e l’antisemitismo radicato nella società tedesca fra il 1933 e il ’45, attingendo a materiale inedito e a testimonianze dirette, Goldhagen dimostra che i responsabili dell’Olocausto non furono solo SS o membri del partito nazista, ma tedeschi di ogni estrazione sociale, uomini e donne comuni che brutalizzarono e assassinarono gli ebrei per convinzione ideologica e per libera scelta, senza subire pressioni psicologiche o sociali. Uno sconvolgente atto di accusa, un’opera scientifica nel metodo e provocatoria nelle conclusioni, che è fondamentale per comprendere la peggiore tragedia del XX secolo.

Per ricevere il link di partecipazione, scrivere a bibliotecaborges@comune.bologna.it oppure a teatrodelpratello@gmail.com
 
La lettura sarà replicata su Radio Città Fujiko 103.1 fm il 25 aprile alle ore 9.30 in collegamento con il programma di attività del Pratello R’Esiste
*****
VOCI 2021/1961 IL PROCESSO EICHMANN si articola da gennaio ad aprile in attività laboratoriali di lettura, scrittura, storia, arti visive, scenografia online e in presenza, con un ciclo di trasmissioni radiofoniche dedicate al progetto e un evento finale per il 25 aprile.
Promosso da Istituto Storico Parri, Teatro del Pratello, Conservatorio G.B. Martini, Associazione Il Melograno, in collaborazione con Istituzione Bologna Musei-Dipartimento educativo del MAMbo, Biblioteca Borges del Comune di Bologna, Auser Bologna e Radio Città Fujiko.
VOCI 2021 fa parte del progetto LAICI TEATRI, progetto cofinanziato dall’Unione europea – Fondo Sociale Europeo, nell’ambito del Programma Operativo Città Metropolitane 2014-2020 ed è sostenuto dalla Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna.