Quartiere Borgo Panigale - Reno

Scatti - Sviluppo comuni ATTIvi

“Il mondo da un oblò- Il centro e la periferia”, la rassegna di eventi a Casteldebole

Parte il 3 giugno la rassegna di eventi a Casteldebole “Il mondo da un oblò- Il centro e la periferia”: tre appuntamenti con un focus preciso, parlare di periferia e giovani.

Gli appuntamenti, che si terranno tutti al centro culturale R.Bacchelli in via Galeazza 2, inizieranno con attività rivolte ai giovani attraverso open training di break dance e caccia al tesoro che permetteranno di ri-mettere in moto pratiche di socialità da tempo spente.

La rassegna, curata e finanziata dal progetto Scatti, è stata pensata anche coinvolgendo l’Associazione Borgo Alice, con sede presso il Centro Polifunzionale R. Bacchelli – Via Galeazza 2 a Casteldebole.

L’associazione Borgo Alice è composta da volontari e volontarie che si occupano di sostenibilità ambientale, realizzano percorsi di trekking per anziani, piantumazione e orti con progetti rivolti alle scuole, ai centri giovani, nonché nelle aree del quartiere. Tra loro anche Damiano Bianchi, che ha avuto l’idea di realizzare un flashmob sul trasporto sostenibile che prevede di disegnare una grande bicicletta sul prato adiacente al centro polifunzionale Bacchelli e che sarà collegato ad una delle due caccia al tesoro in cui i ragazzi dovranno risolvere enigmi e quesiti legati al trasporto sostenibile e in sicurezza (l’11 giugno) e quesiti di botanica e sostenibilità ambientale (il 18 giugno).

Ci saranno anche spettacoli e presentazioni di libri e video. All’interno di questa rassegna saranno proiettati diversi video realizzati dall’Associazione Caracò, in particolare dal regista Alessandro Gallo e i filmmaker Salvatore Lento e Davide Pippo. Un ruolo importante è affidato alla neo-associazione giovanile RadioCap. Il suo presidente Giacomo Tarsitano e i suoi compagni di viaggio (Alberto Falco, Pietro Generali, Chiara Zanni, Giacomo Canton, Luca Pirli Capitani, Francesco Lauri e tanti altri) presenteranno il loro corto su Casteldebole e Periferie, realizzato a seguito di un workshop intensivo tenuto dall’associazione Caracò e finanziato dal progetto SCATTI

Ecco il programma completo

il 3 giugno il tema è quello adolescenziale in relazione al Covid-19

< ore 16 – open training di break dance

< ore 20 – apertura di Maurizio Capone

< ore 21 – presentazione del libro illustrato MyCovid (progetto nato con il sostegno di Cefa Onlus e Regione Emilia-Romagna)

< ore 21.45 – presentazione del “corto” su Casteldebole e Periferie

 l’11 giugno si parlerà di integrazione e giovani

< ore 16.30/18 – caccia al tesoro nel parco “sostenibile” e flashmob

< ore 21 – proiezione di “Casa è dove ti senti te stesso” e di “E tu che faccia hai” a seguire dibattito con Giulio Cavalli sul libro Premio Campiello “Carnaio” 

il 18 giugno si chiude con il tema della legalità e memoria

< ore 16.30/18 – caccia al tesoro nel parco “orienta”

< ore 20.30 – presentazione del romanzo (selezione premio strega) di Alessio Forgione “Giovanissimi”

< ore 21.30 – spettacolo teatrale “L’inganno”

 

Per iscriversi alla caccia al tesoro (max 20 persone)

Giorno 11 giugno -> https://forms.gle/TdgkgsMDsfm1SP3p6

Giorno 18 giugno-> https://forms.gle/sQFVCxyXC22Bt6pX8