Abitare la città

Quartiere Porto - Saragozza

L’abitare e la mobilità sono i due temi centrali di un progetto che coinvolge le famiglie che vivono in situazioni di marginalità ed esclusione.

Il supporto per le donne migranti e vulnerabili passa attraverso il rafforzamento della loro autonomia: i loro spostamenti in città sono favoriti da corsi di formazione per chi non sa andare in bicicletta e corsi sulla sicurezza stradale. A questi sono affiancate attività culturali di socializzazione rivolte alle fasce marginali attraverso una tavola rotonda, un evento pubblico e uno sportello di informazione sulle potenzialità dell’abitare collaborativo per superare la marginalità sociale.

La narrazione diventa uno strumento di comunità e il racconto dell’intero percorso si trasforma in un momento di condivisione, attraverso la scrittura di fiabe a partire da rielaborazioni di esperienze quotidiane e la creazione di “Guide Percettive” sperimentali con materiale audiovisivo. L’intero progetto verrà documentato con materiale audiovisivo e presentato al Terra di Tutti Film Festival nell’ottobre 2020.

Luogo: Porto-Saragozza

Ente capofila: Cospe – Cooperazione per Sviluppo Paesi Emergenti Onlus

Rete di progetto: Salvaiciclisti, Porto15, DAS, Mondo Donna

Obiettivi: Promuovere processi di inclusione sociale delle fasce più vulnerabili, a partire da due aree di esclusione molto forti: la mobilità e l’abitare; costruire un welfare comunitario attraverso l’incontro tra diverse realtà associative e comunitarie territoriali, in un percorso di conoscenza reciproca; promuovere percorsi di produzione culturale innovativi, che garantiscano l’inclusione delle fasce vulnerabili e il coinvolgimento di tutti i cittadini

Qui il bando attraverso cui è stato selezionato il progetto

Il progetto aderisce alle linee guida del patto Insieme per il lavoro

Sei interessato a questo progetto?

I progetti di Scuole di Quartiere sono aperti a tutti

Se vuoi chiedere informazioni o partecipare alle tante iniziative realizzate in tutti i quartieri della città, puoi metterti in contatto con i referenti dei progetti

Ultime notizie sul progetto

07/09/2021

“Abitare la città”, il programma dell’evento finale tra proiezioni, dialoghi e performance

Il progetto “Abitare la città” si conclude con un evento finale il 9 settembre presso lo spazio Das – Dispositivo arti sperimentali in via del Porto 11/2, Un progetto che nonostante la pandemia ha cercato di mettere in atto processi di cambiamento, crescita e sensibilizzazione della collettività verso temi come l’ambiente, la cultura, l’integrazione e… Leggi tutto »“Abitare la città”, il programma dell’evento finale tra proiezioni, dialoghi e performance

30/04/2021

Abitare la città: pratiche culturali di inclusione sociale

L’esperienza dell’emergenza Covid-19 ha messo nuovamente in luce problematiche già note nei contesti urbani: il lockdown ha fatto emergere con chiarezza l’importanza della collaborazione nelle comunità e delle reti di vicinato per contrastare l’isolamento relazionale. Inoltre, risulta fondamentale un nuovo ragionamento sul tema della mobilità urbana che abbia come focus l’utilizzo della bicicletta come strumento… Leggi tutto »Abitare la città: pratiche culturali di inclusione sociale