BIRRRRbanti

Quartiere Borgo Panigale - Reno

Ragazze, ragazzi e giovani al centro dei processi che li riguardano. Dalla progettazione alla auto-organizzazione di attività e laboratori sino alla rigenerazione partecipata di spazi e luoghi del territorio della zona Birra. Un cantiere aperto di opportunità e cambiamento, che guarda all’empowerment delle persone, dei gruppi e delle comunità formali e non del territorio, come una possibilità di rete e sostegno di bisogni, desideri e competenze dei più giovani.

Il progetto intende creare nuove opportunità di partecipazione e un rafforzamento di saperi, capacità e risorse in un’area ad elevata criticità che vede la presenza di giovani con fragilità sociali e percorsi scolastici non lineari, ma anche un luogo dedicato alla cultura, alla socializzazione e alla formazione messo a disposizione dei ragazzi e co-progettato dagli stessi anche attraverso la costruzione di arredi di eco-design con materiali di riciclo.

Tra le attività laboratoriali, sviluppate sulla base degli interessi dei giovani di volta in volta coinvolti, si prevendono esperienze volte all’auto-organizzazione e gestione di spazi ed eventi, nonché attività connesse al riciclo creativo, al mondo musicale ed artistico, all’accompagnamento nell’orientamento alle scelte, incluse quelle lavorative oppure scolastiche.

Luogo: Borgo Panigale-Reno (Birra/Lungo Reno)

Ente capofila: Piazza Grande Società Cooperativa Sociale

Obiettivi: Il progetto è pensato per creare nuove opportunità di coinvolgimento e partecipazione dei giovani, in particolare di ragazze e ragazzi adolescenti e pre-adolescenti, a partire dal territorio della Birra e del Lungo Reno. Le quattro R Risparmio, Riuso, Riciclo, Recupero vorrebbero declinarsi in azioni collegate ad ambiente e territorio, come anche a spazi e relazioni sociali, a competenze, saperi e risorse dei giovani e di tutta la comunità. Un progetto – ma anche processo – che prende forma attraverso, ad esempio, azioni rivolte ad accrescere le loro competenze trasversali e professionali, l’attivazione di laboratori extra-scolastici ed esperienze inclusive ed informali nell’ottica dell’empowerment di gruppi e di comunità, la riqualificazione di un luogo dedicato allo sviluppo della cultura per le giovani generazioni co-progettato dagli stessi fruitori e il rafforzamento della rete di adulti e delle realtà associative a supporto dei giovani.

Qui il bando attraverso cui è stato selezionato il progetto

Il progetto aderisce alle linee guida del patto Insieme per il lavoro

Conseguentemente all’applicazione delle misure di contenimento per il COVID19, lo spazio oggetto di progettazione e riqualificazione da parte dei più giovani, all’interno dell’unica scuola presente nell’area, non è più stato accessibile. Nei primi mesi sono state avviate attività a distanza per sostenere i rapporti sociali e di comunità avviati: scambi in chat collettive, co-progettazione e avvio di un questionario aperto, incontri virtuali e telefonate anche individuali, lavoro di rete nel territorio, apertura di uno spazio blog. Con l’estate si è fatta strada l’ottica di un cantiere relazionale e laboratoriale aperto e fortemente flessibile nelle proposte, con la ripresa e riprogettazione di alcune esperienze anche laboratoriali, quali ad esempio serigrafia e redazione e l’elaborazione di un primo patto di collaborazione con al centro i giovani e la rigenerazione di un arredo pubblico, conclusosi con l’inizio del 2021. Il progetto, riorganizzandosi, intende proseguire alcune attività fino alla fine di maggio.

Sei interessato a questo progetto?

I progetti di Scuole di Quartiere sono aperti a tutti

Se vuoi chiedere informazioni o partecipare alle tante iniziative realizzate in tutti i quartieri della città, puoi metterti in contatto con i referenti dei progetti

Ultime notizie sul progetto

01/07/2021

La città “TIPO”: Il manifesto collettivo alla città della giovane redazione La Birra Aperta

Per la conclusione del progetto BIRRRRbanti, noi di Scuole di Quartiere abbiamo pensato ad un format speciale: invece delle interviste che stiamo realizzando ai suoi protagonisti, abbiamo lasciato alla giovane redazione La Birra Aperta lo spazio per pubblicare un manifesto collettivo alla città. Una città… tipo quella in cui vorremmo vivere, nella quale anche noi… Leggi tutto »La città “TIPO”: Il manifesto collettivo alla città della giovane redazione La Birra Aperta

25/05/2021

LIBERTÀ (Young [esta aquì la f(i)esta] application): l’evento finale del progetto Birrrrbanti

Sta per arrivare l’evento conclusivo del progetto Birrrrbanti Si chiama LIBERTÀ (Young [esta aquì la f(i)esta] application) ed è in programma domenica 30 maggio nella zona Birra, quartiere Borgo Panigale-Reno, all’interno e al di fuori di uno spazio della parrocchia di via del Triumvirato 36 Il programma: Dalle 17 alle 19: LIBERTÀ  Mercatino di stampa… Leggi tutto »LIBERTÀ (Young [esta aquì la f(i)esta] application): l’evento finale del progetto Birrrrbanti

15/05/2021

Rubrica La Birra Aperta, il numero di aprile 2021: Dove andremo domani

Rubrica La Birra Aperta DOVE ANDREMO DOMANI. La redazione de La Birra aperta Immagine della redazione Il 26 marzo, in piazza del Nettuno, ha avuto luogo una manifestazione di protesta contro la chiusura delle scuole e la scelta, da parte delle istituzioni, di portare avanti l’anno scolastico con la didattica a distanza. Il presidio ha… Leggi tutto »Rubrica La Birra Aperta, il numero di aprile 2021: Dove andremo domani

01/03/2021

La rubrica La Birra aperta e il blog Mural. Al timone una redazione giovanissima

Si chiama La Birra aperta ed è una rubrica progettata da una redazione di giovani e giovanissimi in continua evoluzione, sostenuta dalla collaborazione tra il progetto BIRRRRbanti e il Giornale di Piazza Grande. A marzo dell’anno scorso, d’improvviso, molte attività sono state sospese e lo spazio all’interno dell’unica scuola pubblica della zona, da poco riqualificato… Leggi tutto »La rubrica La Birra aperta e il blog Mural. Al timone una redazione giovanissima