CMQ Cultura al Metro Quadro

Quartiere Borgo Panigale - Reno
Navile
San Donato - San Vitale
Savena

Portare il teatro fuori dal teatro, in quei luoghi dove solitamente non c’è ma dove invece ci sono i cittadini che vogliono raccontare e raccontarsi. Con questo progetto, il teatro si trasforma in un mezzo per creare nuovi spazi di comunità per quelle fasce di popolazione a rischio di fragilità sociale, o che solitamente sono esclusi dall’offerta culturale istituzionale.

In cinque quartieri della città, biblioteche, sale parrocchiali, circoli sociali e ricreativi, scuole medie e superiori ospitano laboratori teatrali e artistici: delle vere e proprie “palestre” dove si pratica il dialogo interculturale e intergenerazionale, facilitando i processi di empowerment individuale e collettivo.

A queste attività sono affiancati alcuni laboratori per imparare i mestieri artigianali di chi sta dietro le quinte nel mondo dello spettacolo: falegnameria, scenotecnica, sartoria, grafica, audio-video. È coinvolta l’intera comunità attraverso spettacoli ed eventi performativi itineranti dal centro ai quartieri, nelle piazze, nei cortili condominiali e nelle case private.

Sono affiancati anche interventi di riqualificazione che modificano lo spazio pubblico attraverso percorsi di co-progettazione con i cittadini. Un accesso a una cultura “vicina” e a misura d’uomo.

Luogo: Biblioteche, sale parrocchiali, circoli sociali e ricreativi, scuole medie e superiori

Ente capofila: Cantieri Meticci

Obiettivi: Favorire l’inclusione sociale rendendo maggiormente accessibile la cultura su tutto il territorio e creando un dialogo interculturale e intergenerazionale, mediante il coinvolgimento di nuovi e vecchi cittadini attraverso gli strumenti dell’arte; fornire un orientamento professionale e gli strumenti necessari per trovare lavoro ad adolescenti e nuovi cittadini; favorire processi di empowerment individuale e di comunità, attraverso il “costruire insieme”.

Qui il bando attraverso cui è stato selezionato il progetto

Il progetto aderisce alle linee guida del patto Insieme per il lavoro

Conseguentemente all’applicazione delle misure di contenimento per il COVID19, sono state avviate delle sperimentazioni di trasformazione in digitale delle attività di teatro partecipato.

Sei interessato a questo progetto?

I progetti di Scuole di Quartiere sono aperti a tutti

Se vuoi chiedere informazioni o partecipare alle tante iniziative realizzate in tutti i quartieri della città, puoi metterti in contatto con i referenti dei progetti

Ultime notizie sul progetto

Non ci sono ancora notizie relative a questo progetto.