Comizi d’amore #Adolescenti

Quartiere Borgo Panigale - Reno
Navile
Porto - Saragozza
San Donato - San Vitale
Santo Stefano
Savena

Con il progetto Comizi d’amore #Adolescenti, Kepler-452 intersecherà il mondo dell’adolescenza entrando direttamente nelle scuole superiori della città metropolitana di Bologna, per una nuova tappa di un percorso di indagine che la compagnia bolognese porta avanti dal 2015 ispirandosi all’omonimo documentario di Pier Paolo Pasolini. In ogni scuola opereranno un regista, un attore/attrice già affermato nel mondo dello spettacolo dal vivo e un attore/attrice emergente. Le tre squadre di professionisti trascorreranno un periodo di residenza e ricerca insieme agli studenti e studentesse dei tre istituti scolastici con l’obiettivo di realizzare tre diversi spettacoli che porteranno in scena l’esito della propria indagine ispirata ai “Comizi d’amore”, in una forma scenica quanto più libera e di ricerca, utilizzando anche diversi linguaggi e codici teatrali.

Altre Velocità affiancherà Kepler-452 con la serie di azioni #civorrebbePasolini laboratori e pratiche per indagare ancora, a sessant’anni di distanza, le domande di Pasolini sull’amore, sull’educazione sentimentale, sulla sessualità, sull’erotismo e sulla famiglia.

Il progetto fa parte de Il giorno di domani – azione collettiva di artisti e artiste per l’infanzia e l’adolescenza, il nuovo percorso di welfare culturale di Comune e Città Metropolitana di Bologna che coinvolge uno spaccato vasto di realtà artistiche e culturali del territorio.

Luogo: Comune di Bologna, Istituti Scolastici Superiori

Ente capofila: Comune di Bologna, in collaborazione con Kepler-452 compagnia teatrale

Obiettivi: Dedicare un’attenzione prioritaria all’ adolescenza, in particolare dopo le fratture, l’isolamento e le tante problematiche causate dalla pandemia; garantire il ricambio generazionale e occasioni di lavoro sul campo agli artisti giovani.

Durata: settembre 2022 – luglio 2023

Sei interessato a questo progetto?

I progetti di Scuole di Quartiere sono aperti a tutti

Se vuoi chiedere informazioni o partecipare alle tante iniziative realizzate in tutti i quartieri della città, puoi metterti in contatto con i referenti dei progetti

Ultime notizie sul progetto

Non ci sono ancora notizie relative a questo progetto.