Una musica può fare

Quartiere Borgo Panigale - Reno
Navile
Porto - Saragozza
San Donato - San Vitale
Santo Stefano
Savena

Laboratori di produzione di musica digitale e realizzazione di video tramite percorsi dedicati presso il Museo della musica di Bologna. I ragazzi sperimentano nuove esperienze fuori dal contesto valutativo scolastico, con  l’opportunità di incrementare le life skills, fattore protettivo nel raggiungimento dei compiti evolutivi, in particolare in condizioni di disagio. Attraverso l’esplorazione di linguaggi nuovi e maggiormente vicini ai loro interessi, quello musicale e multimediale, le ragazze e i ragazzi hanno la possibilità di trasformarsi da meri fruitori a protagonisti del processo culturale, partecipando alla co-progettazione sin dalle prime fasi e per l’intero percorso laboratoriale, riattivando così la dimensione della progettualità, anche personale

Luogo: tutti i quartieri

Ente capofila: C.A.D.I.A.I. Cooperativa Sociale

Rete di progetto: Area Educazione – équipe integrata sulla dispersione scolastica;  NPIA – UOSD Psichiatria e Psicoterapia età evolutiva; Dipartimento educazione Museo internazionale e Biblioteca della Musica; Associazione Labù

Obiettivi: contrastare e prevenire il fenomeno del ritiro sociale tra i giovani agendo sia sulla dispersione scolastica che affiancando percorsi socio-sanitari attraverso iniziative di carattere artistico culturale

Durata:  febbraio 2022 – giugno 2023

 

Sei interessato a questo progetto?

I progetti di Scuole di Quartiere sono aperti a tutti

Se vuoi chiedere informazioni o partecipare alle tante iniziative realizzate in tutti i quartieri della città, puoi metterti in contatto con i referenti dei progetti

Ultime notizie sul progetto

Non ci sono ancora notizie relative a questo progetto.